La protezione antincendio nelle aree industriali

Maxi Blogger 18/05/2017
2 people like this post
protezione antincendio

Le leggi vigenti in Italia per quanto riguarda la progettazione e realizzazione di impianti industriali sono particolarmente restrittive e chiare. Si tratta infatti si strutture edili dove le possibilità che si sviluppi un incendio sono particolarmente numerose e in tale eventualità i danni che si possono verificare sono ingenti.

Le novità nel settore antincendio

Se fino a qualche anno fa le norme italiane antincendio erano un mero elenco degli impianti che dovevano essere presenti all’interno di alcune categorie di edifici, oggi tali norme prescrivono anche la necessità di rendere coscienti i lavoratori delle problematiche correlate ad un possibile incendio.

A tale proposito negli ultimi anni tutte le aziende italiane si stanno dotando di alcune figure, all’interno dell’azienda stessa, che si dovranno preoccupare di vigilare in caso di incendio e di collaborare nelle fasi di evacuazione dell’edificio industriale.

Oltre a questo è fatto obbligo ad alcune realtà produttive, e non solo, di effettuare delle simulazioni di calamità naturale o incendio, in modo da verificare la conoscenza delle norme minime da attuare in questi casi da parte dei dipendenti.

Come progettare un edificio industriale

Le norme antincendio oggi presenti in Italia sono varie; alcune si applicano solo agli edifici civili, altre prescrivono gli obblighi per gli edifici industriali, suddividendoli tra quelli soggetti a periodico controllo da parte dei vigili del fuoco  quelli non soggetti.

Nel caso dei capannoni industriali in fase di progetto è necessario conoscerne l’utilizzo per poter seguire le norme corrette; le leggi infatti descrivono espressamente questa caratteristica. Nel senso che ci sono norme che riguardano alcuni tipi di attività, e norme che sono espressamente dedicate ad altre attività.

La maggior parte di tali leggi comunque si applicano sia agli edifici di nuova costruzione, sia a quelli già presenti sul territorio, soprattutto nel caso in cui si pratichi un qualche tipo di ristrutturazione.

Adeguamento degli impianti

Perché un’attività industriale possa essere avvita è necessario che l’edificio in cui si svolgerà sia munito delle dotazioni di legge. Per evitare che i vigili del fuoco trovino qualche carenza è importante agire prima della realizzazione dell’edificio, in fase di progettazione.

A tale scopo è possibile contattare dei professionisti, come ad esempio quelli presenti sul sito http://www.eurofireantincendio.com/, che non solo è in grado di progettare un edificio seguendo tutte le leggi oggi viventi, ma anche di fornire le dotazioni di sicurezza necessarie e la loro manutenzione periodica, ordinaria e straordinaria.

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Category: Lavoro
  • 0
  • 66
Maxi Blogger

Leave your comment