Truffe nel trading: attenzione al metodo italiano

Maxi Blogger 13/04/2017
0 people like this post
truffe nel trading

Se c’è un settore in cui le truffe sono davvero diffuse è sicuramente il trading. A fronte di tante persone competenti e preparate, infatti, ci sono anche moltissimi malintenzionati pronti ad arraffare quante più ricchezze possibile facendo leva sulle debolezze dei più sprovveduti.

Purtroppo la crisi e internet hanno avuto un potere pazzesco sul trading con moltissime persone che si sono avvicinate a questo mondo nella speranza di fare soldi facili. A tutti questi si sono rivolti coloro che hanno pubblicizzato “Il metodo italiano” di Giovanni Berti, a tutti gli effetti una truffa.

Questo sistema, ideato proprio dall’uomo che ha dato il nome al metodo, permette di scaricare un software opzioni binarie gratuitamente che a suo dire rende tutti i trader milionari. Ma ciò non può essere possibile perché chi opera nel trading da tempo sa che eventuali guadagni possono essere frutto di analisi precise e complesse, di dritte giuste da parte di broker specializzati, a volta da un colpo di fortuna, ma non esiste un software che, una volta scaricato, fa guadagnare milioni di euro o di dollari.

Se tale strumento esistesse, e funzionasse, del  resto, non lo avrebbero già scaricato tutti? Purtroppo non tutti i trader sono così attenti, anzi succede proprio che nella maggior parte dei casi, i trader che non hanno esperienza, magari oppressi dalle difficoltà economiche, dai debiti o da una congiuntura economica e familiare avversa, siano attratti da questa pubblicità ingannevole.

Il risultato è che chi abbocca perde l’intero capitale. Esistono sì dei robot di opzioni binarie ma nessuno è in grado di moltiplicare i soldi con un click. Tutti questi robot, inoltre, non sono regolamentati motivo per cui non vengono periodicamente controllati con il rischio di enormi truffe.

Per la sicurezza degli investitori, è dunque sempre meglio utilizzare broker regolamentati ed autorizzati, gli unici che permettono di fare trading in tutta sicurezza perché controllati dagli enti di regolamentazione e sottoposti a rispettare rigidi regolamenti per ottenere la licenza. Questo Giovanni Berti fa leva proprio sulla semplicità delle persone che pur non essendo laureate, non capendo niente di economia né di matematica, grazie a tale metodo riescono comunque ad avere successo nel trading.

Beh, purtroppo, non è così e anzi, per guadagnare bisogna essere molto esperti, arguti, pazienti, determinati e, a volte, anche fortunati. Non esiste dunque un vero Giovanni Berti il quale, in definitiva, non è altro che una pubblicità ingannevole che adesca stolti e sprovveduti trader alle prime armi.

Lo scorrettezza consiste anche nel far passare questo promotore del metodo come un filantropo che gioca soltanto per aiutare la propria famiglia e altre persone in difficoltà a cui vuole bene solleticando la parte più buona e profonda di ogni uomo mettendo nella testa degli investitori grilli che non porteranno a nulla di buono se non a perdere interamente il proprio capitale.

Anche se lo spot recita “Per guadagnare basta mezz’ora” in effetti basta mezz’ora soltanto per scaricare il software e metterlo in funzione il quale, avendo accesso al conto aperto per le opzioni binarie, lo ripulirà totalmente.

Aiutaci a crescere, Condividilo!

Category: Economia
  • 0
  • 140
Maxi Blogger

Leave your comment